A cosa serve l’etichettatura ambientale degli imballaggi

La normativa sull’etichettatura ambientale degli imballaggi è un insieme di regolamenti e direttive che stabiliscono le norme e i requisiti per l’etichettatura dei materiali d’imballaggio in modo da fornire ai consumatori informazioni riguardanti l’impatto ambientale del prodotto. Questa normativa mira a promuovere la sostenibilità ambientale nell’intera catena di approvvigionamento, dall’origine delle materie prime fino allo smaltimento dei rifiuti.

Le etichette ambientali sugli imballaggi forniscono informazioni riguardo a vari aspetti, come la riciclabilità del materiale, il contenuto di materiali riciclati, le istruzioni per il corretto smaltimento e altre caratteristiche che possono influenzare l’impatto ambientale complessivo del prodotto.

Il Decreto Ministeriale prevede la possibilità di utilizzare i canali digitali per integrare o sostituire le informazioni obbligatorie sull’imballaggio, fornendo un’opzione pratica e flessibile per conformarsi agli standard normativi.

Consulta i documenti contenenti i codici utili per l’etichettatura dei nostri imballaggi.

Fusti, fustini, latte, bombolette in metallo

Leggi le indicazioni per smaltire i contenitori

Bottiglie, barattoli, flaconi, kit in plastica

Leggi le indicazioni per smaltire le confezioni

Cisternette, big bags, sacchi, sacconi

Leggi le indicazioni per smaltire i contenitori

La normativa sull’etichettatura ambientale degli imballaggi

Il decreto legislativo n. 116 del 3 settembre 2020, pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’11 settembre 2020, recepisce le direttive UE 2018/851 sui rifiuti e 2018/852 sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio. Questo decreto introduce l’obbligo di etichettatura ambientale per tutti gli imballaggi destinati al consumo in Italia.

Inoltre, il Decreto Ministeriale n. 360 del 28 settembre 2022, pubblicato il 21 novembre 2022, adotta le Linee Guida sull’etichettatura ambientale ai sensi dell’articolo 219, comma 5, del decreto legislativo n. 152 del 3 aprile 2006. Queste linee guida sono finalizzate al corretto adempimento degli obblighi di etichettatura degli imballaggi da parte dei soggetti responsabili.